Scavi e sbancamenti

Prima di costruire bisogna scavare.

Gli scavi e gli sbancamenti servono per:

  • fondamenta di case, cantine, garage, ristoranti, industrie e in generale di qualsiasi costruzione che sia pensata per durare;
  • piscine – dall’olimpionica comunale al laghetto privato per i pesci rossi, da quella tradizionale, a quella bio, detta anche piscina naturale che non ha bisogno di cloro o altri additivi chimici;
  • livellamento di terreni sconnessi (per farci una rampa, per metterci un pavimento da esterno o semplicemente per sistemare il giardino e smettere di inciampare);

Per avere lo scavo che ti serve, o hai molto moltissimo tempo e una forza lavoro umana degna di un Faraone d’Egitto, oppure puoi rivolgerti a chi sa come aiutarti e – soprattutto – come ottimizzare il rapporto costi-benefici.

Per riuscire a darti lo scavo perfetto, parlando terra a terra :

  • utilizziamo macchine imponenti, come escavatori, merli, ruspe e pale di ultima generazione (i nostri merli non volano, ma gli uomini che li guidano sì);
  • lavoriamo con persone che sanno usare la testa e le macchine;
  • siamo seguiti da tecnici che al posto dei tecnicismi incomprensibili (e a volte perfino inutili) usano il buon sensoe l'esperienza.
  • Per ogni scavo, pensiamo prima al bisogno di chi ce lo commissiona (a cosa serve, ci sono alternative, c’è un altro modo per avere lo stesso risultato?)